Il quadro strumenti della Abarth / Fiat 500

Nel 2007, fu rivelato esattamente 50 anni dopo il lancio del modello originale: la Fiat 500 retro-hip e con che successo. La 500 non solo ha ottenuto la piena valutazione a cinque stelle nel test di sicurezza NCAP, ma ha anche vinto molti premi poco dopo la sua introduzione. Ad esempio, la piccola autovettura è stata nominata auto europea dell'anno 2008. Nei dieci anni seguenti, la Fiat è riuscita a vendere oltre 1,7 milioni di 500: un vero successo di vendite.

Tuttavia, non sono solo inni positivi su questa macchina. Soprattutto la prima serie della "Cinquecento", prodotta tra il 2007 e il 2014, a volte può avere problemi sul cruscotto. Le lamentele variano molto, quindi una ragione in più per approfondire questo aspetto.

Quadro Fiat 500 e altri modelli

Difetti del quadro strumenti Fiat 500 possono verificarsi su tutte le varianti del modello. Oltre alla Fiat 500 "standard", negli ultimi anni sono stati rilasciati altri modelli con lo stesso quadro:

  • Fiat 500 Twinair
  • Fiat 500 S
  • Fiat 500 C
  • Fiat 500 E
  • Abarth 500

Questo pannello presenta una serie di problemi ricorrenti. Questi di solito riguardano i problemi elencati di seguito:

Cosa si rompe in molti casi?

icon-fault-codesProblemi noti

  • Luci a LED deboli / spente
  • Problemi di visualizzazione
  • Lancette difettose (tachimetro e contagiri)

Luci a LED deboli / spente

Il difetto con cui vediamo arrivare il quadro strumenti Fiat 500 sono le luci a LED che non funzionano correttamente. I LED sono posizionati sul bordo esterno del pannello e hanno un colore arancione, verde, blu o rosso. La maggior parte dei LED sono spie, ma alcune sono anche utilizzate come indicatore / spia. Considerare ad esempio gli indicatori di direzione e la luce per la luce anabbagliante o accesa.

Problemi di visualizzazione

quadro-strumenti-fiat-500-illuminato

I problemi con il display sono comuni anche nel quadro strumenti della Fiat 500. La schermata centrale del cluster su cui si trovano, tra l'altro, il contatore del carburante, il misuratore di temperatura, il chilometraggio, il tempo e la temperatura esterna, può in alcuni casi funzionare male. Il display lampeggerà o si spegnerà completamente. Inoltre, questo display non è disponibile separatamente, quindi il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo ha dovuto sviluppare una soluzione per questo difetto stesso. Il risultato è un display completamente nuovo progettato interamente in-house: l'unica soluzione corretta per questo problema.

Lancette difettose (tachimetro e contagiri)

Un altro problema noto del cluster Fiat 500 è un indicatore di velocità e / o contagiri difettoso. La causa deve quindi essere trovata nel motore passo-passo. Per inciso, il cluster della Fiat 500 non è l'unico con questo problema: vediamo motori passo-passo difettosi con quasi tutte le marche e tipi di auto.

Il cluster Fiat 500 in dettaglio

Sebbene il design del cluster Fiat 500 si discosti notevolmente dal formato standard, la tecnologia all'interno è relativamente convenzionale: un motore passo-passo guida le lancette, i LED vengono utilizzati per le spie e il display centrale è un display LCD color ambra.

Stranamente la Fiat non ha scelto un display a matrice di punti multifunzionale. Questa scelta ha comportato il rilascio di dozzine di display diversi: la Fiat 500 è in effetti abbastanza personalizzabile, il che significa che ovviamente anche la funzionalità del display deve essere regolata. Considerare in particolare l'uso di icone specifiche per il sistema start-stop o l'indicatore di accelerazione per le auto con cambio robotizzato.

Il display LCD di questo cluster è trasmissivo, il che spiega semplicemente che l'illuminazione è posizionata dietro il pannello per rendere visibili i segmenti. Uno strato di cristalli liquidi in ciascun segmento trasmette la luce non appena viene messa sotto tensione (alternata): le molecole LC nel segmento LCD ruotano quindi verso l'orientamento del secondo filtro di polarizzazione. Un fatto interessante: se si ruotasse questo secondo filtro di polarizzazione di un quarto di giro, i segmenti diventerebbero neri e lo sfondo diventerebbe ambra.

Smontaggio del cruscotto Fiat 500

Con gli strumenti giusti, è possibile rimuovere il cruscotto senza dover smontare il volante e il piantone dello sterzo. Innanzitutto posizionare il piantone dello sterzo nella posizione più bassa. Quindi rimuovere entrambi i coperchi attorno agli interruttori sul piantone dello sterzo. Il coperchio superiore è fissato verticalmente al piantone dello sterzo con 2 viti. Quindi svitare il rivestimento attorno al gruppo e rimuoverlo: 2 viti in basso e 1 in alto al centro. Quindi svitare il cluster stesso ed estrarlo: il cluster è collegato con una spina centrale.

Perché la revisione del quadro strumenti Fiat 500?

La qualità è uno dei valori fondamentali più importanti all'interno di ACtronics. Questo è il motivo per cui scegliamo consapevolmente di revisionare tutte le nostre parti invece di ripararle: ripariamo non solo i difetti riscontrati, ma anche le parti che sappiamo possono rompersi nel prossimo futuro. I componenti che utilizziamo durante il nostro processo di revisione sono altrettanto buoni o addirittura migliori dell'originale (come puoi leggere anche in "Problemi di visualizzazione"). Inoltre, ogni componente segue un percorso fisso, in modo che la qualità possa essere effettivamente garantita.

Oltre alla revisione, testare il cruscotto è anche una parte importante del processo all'interno di ACtronics. La parte è ampiamente testata sia all'arrivo che dopo la revisione, in modo da essere sicuri al 100% che tutte le funzioni del pannello funzionino correttamente. Questo viene fatto con l'aiuto della nostra configurazione di test Vision che può simulare tutti i segnali dal cluster, come i messaggi CAN, e quindi rilevare errori. Solo quando tutti i segnali vengono nuovamente elaborati correttamente, il pannello viene approvato ed è pronto per essere inviato al cliente.