Durashift (Ford & Mazda) Centralina cambio (TCU)

Il tempo medio di revisione è di 2 giorni (trasporto escluso)

Prezzo di revisione (IVA e trasporto esclusi)

Se la parte non è difettosa, calcoliamo i costi di prova

Problematiche comuni

  • Codice di errore P0810
  • Difficolta nel cambio marcia
  • Il motore non parte
  • Il quadro strumenti mostra la lettera "F"
Processi di revisione professionali
Seconda opinione (test d'entrata)
24 mesi garanzia
Completa alternativa qualitativa
Supporto tecnico
Prezzo accessibile

Durashift (Ford & Mazda) RIPARAZIONE?

Il sistema Durashift è la cosiddetta trasmissione manuale robotizzata applicata da Ford e Mazda. Il sistema Durashift è composto da due parti: cioè TCU (attuatore della frizione) e i motori del cambio marcia. Quali problemi sono visibili al conducente dell’auto? Sul display del cruscotto appare un “F”. Può anche succedere che il motore dell’auto non parta e che la trasmissione non cambi o cambia la marcia con molta difficoltà. Inoltre, l’olio nel serbatoio idraulico è molto sporco.

Analisi in officina

I tecnici dell’officina possono individuare i problemi durante un giro di prova. Possono anche ispezionare lo stato dell’olio nel serbatoio idraulico. I codici d’errore memorizzati possono essere letti con l’ausilio del tester di diagnosi.

Conosciuto anche come

Centralina cambio TCU indica Transmission Control Unit e anche TCM o denominato anche dispositivo controllo automatico trasmissione. Il sistema Durashift della Ford è una, cosiddetta, trasmissione robotizzata.

Problemi più comuni

I Problemi più comuni sono: sul display informativo del cruscotto appare una “F”. Il motore non si può avviare e l’auto cambia la marcia male o per niente. L’olio nel serbatoio idraulico è altamente sporco, la comunicazione con la TCU è impossibile e la TCU è illeggibile. Appaiono anche le notifiche d’errore P0810 e P0919.

Cause

I problemi e i guasti sono provocati dall’usura e dal non rispetto del termine di ricambio del liquido idraulico. Se il ricambio di questo liquido non è puntuale, diventa viscoso e ap- “C” van Chassic. pesantisce gli attuatori del cambio marcia e di collegamento.

Effetto sulle altre parti

Nel caso di un guasto al TCU può succedere che l’auto non parta.

Rischi

In un TCU difettoso, l’auto non cambierà per niente o male la marcia per cui l’auto non potrà più essere guidata a dovere.

ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE

Per il montaggio, si devono rispettare le istruzioni del produttore. Inviare sempre la TCU, i motori di cambio marcia e, se possibile, anche il cablaggio. Così potremmo controllare tutto il sistema.

Per il montaggio della pompa di collegamento, bisogna rispettare le istruzioni di montaggio del produttore e la codecard di ACtronics che vi viene consegnata. Il sistema deve essere spurgato correttamente e bisogna effettuare la programmazione dei parametri del cambio.

Soluzione della revisione

Al suo arrivo, l’ECU è sempre sottoposta a un Entry Test. Durante questo test, si verifica che il problema indicato dal cliente sia effettivamente presente. Se i problemi sono individuabili, l’ECU è sottoposta al processo di revisione. Alla fine, si esegue il test funzionale End Of Line (EOL). Durante questo test si controlla che i problemi siano stati veramente risolti e se la centralina cambio TCU funziona di nuovo a dovere.