Termini e condizioni

Condizioni generali di vendita e consegna di ACTRONICS

 

1.Applicabilità

1.1 Le presenti condizioni si applicano ad ogni offerta, accordo contrattuale (di vendita e/o acquisto e di esecuzione di lavori quali montaggio, manutenzione, riparazione, rigenerazione e consegna di S.r.l. con sede in Milano, Italia, registrata presso la camera di commercio di Milano, REA 1960555, partita IVA e codice fiscale 07466280968, qui di seguito denominata ''ACtronics'', incluso quando terze parti devono essere coinvolte nella esecuzione di quanto sopra menzionato.

1.2 Eventuali variazioni di queste condizioni generali si riterranno valide solo se preventivamente concordate e formalizzate per iscritto.

1.3 L'applicabilità di qualsiasi termine e condizione stabilita dal cliente, di qualsiasi natura, è da ritenersi nulla e, quindi, non applicabile.

1.4 Anche se una o più disposizioni delle presenti condizioni perdono validità o diventano nulle, le restanti disposizioni delle presenti condizioni generali manterranno piena validità e ACtronics e il cliente si consulteranno al fine di concordare nuove disposizioni per sostituire quelle decretate non valide o annullate. Per quanto possibile, saranno presi in considerazione lo scopo e il significato della/e disposizione/i originale/i.

2. Disposizioni

2.1 Nelle presenti condizioni generali con la dicitura "in forma scritta/per iscritto" si fa riferimento ad una comunicazione scritta quale lettera, e-mail o qualsiasi altra forma di comunicazione scritta che possa essere considerata equivalente tenendo in considerazione lo stato dell'arte e le modalità comunemente accettate.

2.2 Nelle presenti condizioni generali per "merce" si intendono tutti i prodotti che devono essere venduti, i servizi che devono essere forniti, le attività di assistenza e rigenerazione che devono essere eseguite e parti ed altri materiali che devono essere consegnati da parte di ACtronics.

3. Offerte/Contratti

3.1 Le offerte formulate da ACtronics non costituiscono vincolo contrattuale e ACtronics si riserva espressamente il diritto di modificare i prezzi, in particolare se ciò risulta necessario sulla base di norme di legge.

3.2 Un accordo contrattuale è da ritenersi valido solo previa accettazione della relativa offerta di vendita da parte del cliente. ACtronics si riserva il diritto di revocare un'offerta immediatamente dopo averne ricevuto l'accettazione da parte del cliente.

3.3 Se non diversamente concordato, ACtronics ha il diritto di rifiutare gli incarichi ricevuti o di subordinarne l'esecuzione a determinate condizioni.

3.4 Quotazioni, offerte e/o sconti non si rinnovano automaticamente in caso di futuri incarichi.

4. Prezzi

4.1 Tutte le proposte di prezzo sono puramente indicative.

4.2 I prezzi indicati per i prodotti e/o servizi offerti sono da intendersi in euro e al netto di IVA, spese di spedizione, cauzioni ed eventuali imposte e/o tasse, salvo diversa indicazione o accordo in forma scritta.

4.3 Se non diversamente specificato, tutti i prezzi indicati si basano sulla consegna EX WORKS Incoterms 2010, ACtronics BV ad Almelo, Olanda.

4.4 Le variazioni di prezzo dovute, ad esempio, a modifiche di leggi, imposte, accise, prezzi di fabbrica e/o d'importazione e/o tassi di cambio, possono essere applicate all’importo concordato in qualsiasi momento.

4.5 ACtronics ha il diritto di aumentare un prezzo o un compenso concordato se durante l'esecuzione del contratto risulta che la quantità di lavoro/costi concordata o prevista rischia di essere superata di oltre il 20%. Ciò vale nel caso in cui le parti non effettuino una stima corretta, senza che ciò sia imputabile ad ACtronics, e non possa essere ragionevolmente richiesto ad ACtronics di eseguire il lavoro al prezzo precedentemente concordato.

5. Pagamenti

5.1 Salvo diverso accordo in forma scritta tra le parti, il pagamento della totalità dell’importo concordato deve essere effettuato dal cliente senza compensazione con eventuali crediti prima della consegna o in contrassegno. La consegna comprende l'esecuzione di lavori e/o la fornitura di servizi.

5.2 Qualora il pagamento non possa avvenire per mezzo di denaro contante, deve in ogni caso essere effettuato entro quattordici (14) giorni dalla data della fattura, su un conto bancario indicato da ACtronics nella valuta della fattura e senza sconti o richieste di compensazione. Eventuali contestazioni in merito all'importo della fattura non sospendono l'obbligo contrattuale di pagamento.

5.3 Se una fattura non viene pagata per intero dopo la scadenza del termine di cui al paragrafo 2, ACtronics ha il diritto di addebitare gli interessi commerciali legali (Articolo 6:199a del Codice Civile Olandese) e il cliente, dopo aver ricevuto un sollecito di pagamento da parte di ACtronics, dovrà farsi carico dei costi relativi all'adozione di misure giudiziarie ed extragiudiziali di recupero crediti e/o di gestione (inclusi i costi di un'eventuale istanza di fallimento) per un minimo di € 500,00.

5.4 Se il cliente risulta inadempiente riguardo ad un pagamento, ACtronics ha il diritto, senza ulteriore avviso di inadempimento o intervento giudiziario, di sospendere l'esecuzione del/i relativo/i accordo/i contrattuale/i integralmente o in parte fino a quando il pagamento non sia stato effettuato o non sia stata fornita una garanzia adeguata, o di risolvere il/i relativo/i accordo/i contrattuale/i integralmente o in parte, anche in combinazione con una richiesta di risarcimento danni.

5.5 In caso di liquidazione, fallimento, sequestro o moratoria sul pagamento del cliente, i crediti di ACtronics nei confronti di quest'ultimo saranno immediatamente esigibili.

6. Consegna

6.1 Il cliente è soggetto ad obbligo di acquisto, a meno che ACtronics non abbia alcun interesse ragionevole a riguardo.

6.2 Il rischio inerente la merce venduta viene trasferito nel momento in cui la merce è pronta per la consegna o la spedizione.

6.3 Il trasporto dei prodotti da e verso il cliente si intende a carico e rischio dell'acquirente.

6.4 Le date di consegna saranno determinate da ACtronics previo accordo e hanno carattere indicativo. L'orario non deve mai essere considerato vincolante nella data di consegna. I tempi di consegna decorrono dalla conferma d'ordine verbale e/o scritta.

6.5 Qualora non fosse possibile consegnare le merci vendute al cliente e/o eseguire le attività a carico di ACtronics, ACtronics si riserva il diritto di tenere a magazzino le merci che devono essere consegnate e/o che sono state acquistate per l'esecuzione dei lavori, a spese del cliente.

6.6 Se in seguito alla consegna della merce e/o dopo l'esecuzione del lavoro commissionato ad ACtronics e la relativa notifica al cliente la merce in questione (oggetto di revisione o riparazione) non è stata recuperata entro sette (7) giorni dalla notifica, ACtronics ha il diritto di addebitare al cliente le spese di stoccaggio in conformità con le tariffe ACtronics o applicabili localmente. Per un periodo di trenta (30) giorni dopo la scadenza di questo termine, ACtronics ha il diritto di consegnare la merce a terzi o di distruggerla. Quanto sopra non sospende l'obbligo contrattuale di pagamento.

6.7 In caso di ritardo nella consegna, ACtronics si esime da qualsiasi responsabilità per i danni subiti dal cliente a causa della ritardata consegna, a meno che il cliente non abbia presentato ad ACtronics un avviso scritto di inadempienza, in base al quale il cliente deve concedere ad ACtronics un termine di almeno dieci (10) giorni lavorativi per l'adempimento delle proprie obbligazioni.

6.8 In caso di smarrimento o fallimento della consegna, ACtronics è responsabile per il risarcimento di un importo massimo pari all'importo originale della fattura di ACtronics in relazione a tale spedizione.

6.9 Verranno messi a disposizione del cliente materiali o merce sostitutivi solo se ciò è stato espressamente concordato per iscritto dalle parti nell'ambito dell'accordo contrattuale di rigenerazione/riparazione. Diversamente da ciò, tale merce/materiale diventerà di proprietà di ACtronics, senza che il cliente possa pretendere alcun risarcimento al riguardo.

7. Resi di prodotti

7.1 Tutti i prodotti ACtronics in deposito sono soggetti a programma scambio, se non diversamente concordato.

7.2 Le parti di ricambio vengono vendute solo se il prodotto da sostituire viene restituito. Il prodotto da sostituire deve essere della stessa marca, tipologia e composizione e non può essere rotto, strappato, saldato o in altro modo danneggiato o incompleto. Deve essere possibile rigenerare le parti fondamentali in modo ordinario. Se la merce consegnata non è sufficiente, le spese maggiori saranno addebitate al cliente e soggette ad accordo retroattivo.

7.3 Sulla fattura verrà addebitato un importo per ogni prodotto da sostituire a titolo di deposito cauzionale. Tale deposito cauzionale sarà rimborsato sul conto del cliente se il prodotto da sostituire viene ricevuto entro quattro (4) settimane nella sua interezza, accompagnato dalla fattura originale e dal modulo di restituzione merce.

7.4 Se dopo quattro (4) settimane il prodotto da sostituire non è stato ricevuto da ACtronics in conformità ai requisiti di cui al paragrafo 2 del presente articolo, ACtronics non è più tenuta a rimborsare al cliente la cauzione precedentemente versata.

7.5 Tutte le parti devono essere restituite nella confezione originale e devono essere spedite con il modulo di restituzione merce ACtronics. Non appena il prodotto da sostituire viene sostituito, la cauzione sarà rimborsata entro quattordici (14) giorni.

7.6 La merce sostitutiva che ACtronics vende al cliente viene imballata in modo standard. Se necessario, sarà possibile utilizzare un tipo di imballaggio per il quale dovrà essere pagata una cauzione. Tale imballaggio è sempre messo a disposizione del cliente in comodato d'uso. L'imballaggio rimane di proprietà di ACtronics. Il cliente è tenuto a restituire l'imballaggio ad ACtronics interamente e in buone condizioni.

7.7 Se il cliente non restituisce il materiale d'imballaggio entro quattro (4) settimane dall'acquisto del prodotto sostitutivo, ACtronics non è più tenuta a restituire il deposito cauzionale addebitato al cliente per l'imballaggio. Ciò non pregiudica l'obbligo del cliente di restituire l'imballaggio.

8. Garanzia

8.1 ACtronics concede una garanzia di 2 anni su tutti i prodotti revisionati, salvo diverso accordo stipulato prima della vendita. ACtronics assicura una garanzia di 1 anno su tutte le rigenerazioni di debimetri. La fattura d'acquisto originale è da considerare come prova di garanzia. Non sono inclusi nella garanzia i costi di installazione e rimozione del prodotto.

8.2 Il cliente può effettuare un reclamo solo se il prezzo concordato è stato pagato per intero.

8.3 Al momento della consegna il cliente è tenuto a verificare la conformità e l'integrità della stessa. In caso contrario, la segnalazione deve pervenire per iscritto ad ACtronics e includere le indicazioni delle caratteristiche non conformi il prima possibile e in ogni caso entro sette (7) giorni dalla consegna o dopo che è stato ragionevolmente possibile effettuare la notifica. In mancanza di tale segnalazione, la merce sarà considerata conforme all'accordo di vendita e la prestazione di servizi si considererà eseguita in conformità ad esso.

8.4 Una segnalazione come quella di cui al comma 3 del presente articolo non sospenderà l'obbligo di pagamento da parte del cliente.

8.5 Il cliente deve consentire ad ACtronics di esaminare il reclamo e deve fornire ad ACtronics tutte le informazioni pertinenti. Se si rende necessaria una spedizione di ritorno della merce, questa avverrà a spese del cliente, a meno che il reclamo non si riveli successivamente valido. Il cliente si assume sempre il rischio di trasporto.

8.6 Per poter usufruire della garanzia, i sigilli di garanzia devono essere integri. In caso di rottura di uno o più sigilli di garanzia, il diritto di reclamo decade.

8.7 I prodotti in garanzia inviati devono essere consegnati correttamente imballati, con almeno una protezione all'interno della scatola. In caso contrario, il diritto di reclamo non verrà preso in considerazione.

8.8 Una volta dimostrato che il prodotto non corrisponde a quanto stipulato dall'accordo contrattuale, ACtronics si riserva la possibilità di sostituire i prodotti, che dovranno essere riconsegnati, con prodotti sostitutivi oppure di rimborsare il valore della fattura, e il cliente sarà tenuto ad accordare ad ACtronics almeno dieci (10) giorni lavorativi per adempiere ai propri obblighi.

8.9 Le spese per la riparazione, rettifica, sostituzione ed elaborazione della pratica sono a carico di ACtronics fino ad un importo massimo pari a quello fatturato da ACtronics durante l'intero periodo di garanzia.

8.10 Il diritto di reclamo durante il periodo di garanzia si estingue se terzi hanno eseguito attività senza che ACtronics sia stata preventivamente informata o abbia autorizzato dette attività connesse con le attività eseguite da ACtronics e nei confronti delle quali è stato presentato il reclamo.

8.11 La fornitura di merci nuove e perciò non la fornitura di merci rigenerate, è coperta da garanzia nella misura in cui la stessa è fornita dal produttore. Le parti che ACtronics acquista da terzi o le attività che sono eseguite da terzi su sua istruzione non sono coperte da alcuna garanzia se non quella concessa ad ACtronics da parte di suddetti terzi.

8.12 La garanzia viene fornita solo al cliente e pertanto non si applica esplicitamente ai successori legali. In caso di sostituzione della merce, il periodo di garanzia originale non verrà esteso.

8.13 La garanzia non si estende al risarcimento dei danni subiti da persone e/o cose - siano essi terzi o meno - a seguito di merce (o parti di essa) rotta o difettosa, né al risarcimento di ulteriori costi di qualsiasi natura che ne possano derivare per il cliente.

9. Riserva di proprietà

9.1 Tutte le merci vendute e consegnate (comprese le parti e i materiali utilizzati per conto di un cliente) rimangono di proprietà di ACtronics finché il cliente non avrà pagato l'intero importo stabilito dall'accordo contrattuale e quindi fino al pagamento di tutti i crediti di ACtronics nei confronti del cliente, incluso il pagamento del prezzo concordato, di eventuali risarcimenti, interessi e costi di recupero crediti. Se, nell'ambito della vendita, ACtronics ha eseguito lavori per conto del cliente che devono essere pagati dal cliente, la riserva di proprietà si applica fino a quando il cliente non abbia pagato interamente il relativo credito.

9.2 Il cliente non ha il diritto di costituire in pegno la merce soggetta a riserva di proprietà né di imporre altri gravami su di essa; se il cliente costituisce la merce in pegno tale azione sarà considerata una inadempienza alle condizioni contrattuali da parte del cliente.

9.3 Qualora terzi pignorino le merci consegnate con riserva di proprietà o intendano concedere o far valere diritti su di esse, il cliente è tenuto ad informare ACtronics nel minor tempo possibile.

9.4 Nel caso in cui ACtronics desideri esercitare i diritti di proprietà specificati in questo articolo, il cliente acconsente incondizionatamente e irrevocabilmente al fatto che ACtronics o terzi designati da ACtronics possano accedere a tutti i luoghi in cui si trovano le merci di ACtronics e ne entrino in possesso.

9.5 In caso di attività di riparazione/rigenerazione, ACtronics può esercitare il diritto di detenzione della merce se e finché:

  • il cliente non paga i costi delle attività relative alla merce o non li paga integralmente;
  • il cliente non paga i costi delle precedenti attività eseguite da ACtronics per gli stessi beni o non li paga integralmente;
  • il cliente non paga altri crediti (compresi i risarcimenti per perdita, interessi e costi) derivanti dall'accordo contrattuale con ACtronics o non li paga integralmente.

10. Responsabilità

10.1 In nessun caso ACtronics sarà responsabile per atti e/o omissioni da parte sua, del suo personale e/o di terzi da essa assunti, durante o al di fuori dell'orario di lavoro, a meno che non si sia trattato di intento, negligenza o colpa grave.

10.2 Qualora ACtronics fosse ritenuta responsabile di danni alle consegne o in connessione con le stesse, salvo diverse disposizioni previste dalla legge, ACtronics risponderà per l'importo dichiarato sulla sua fattura relativa alla merce oggetto dell'accordo contrattuale.

10.3 ACtronics non è da considerarsi responsabile per il risarcimento di danni quali perdita di profitto, riduzione di rendimento e qualsiasi altro danno diretto o indiretto come perdita commerciale, costi aggiuntivi per il trasporto di merce da sostituire o qualsiasi risarcimento o penale che il cliente deve a terzi, salvo diverse disposizioni previste dalla legge.

10.4 ACtronics riceverà tutta la collaborazione necessaria per l'accertamento della causa, del tipo e dell'entità del danno per il quale si richiede il risarcimento; in caso contrario si perde il diritto al risarcimento.

10.5 La parte contraente dovrà collaborare per prevenire o limitare il danno.

10.6 La parte contraente ha l'obbligo di informare per iscritto ACtronics del danno subito e motivarlo al più tardi entro tre (3) mesi dal momento in cui ne ha preso conoscenza o avrebbe potuto prenderne conoscenza.

10.7 ACtronics non è responsabile e il cliente non può far valere alcuna garanzia in caso di perdita:

  1. dovuta ad un uso improprio e/o contrario all'uso del prodotto e/o alle istruzioni, consigli, istruzioni per l'uso, ecc. fornite da o per conto di ACtronics;
  2. dovuta a stoccaggio o manutenzione impropria della merce;
  3. dovuta ad errori o incompletezza nelle informazioni fornite ad ACtronics da o per conto del cliente;
  4. dovuta ad errori o incompletezza nelle istruzioni fornite ad ACtronics da o per conto del cliente;
  5. dovuta ad una decisione del cliente che si discosta da ciò che ACtronics ha consigliato e/o da ciò che è comune;
  6. dovuta a riparazioni o altri lavori effettuati sulla merce da o per conto del cliente, senza il previo consenso esplicito di ACtronics.

10.8 Nei casi elencati nel paragrafo precedente, il cliente è pienamente responsabile per tutti i danni che ne derivano e manleva esplicitamente ACtronics da qualsiasi pretesa di terzi per il risarcimento di tali danni.

10.9 Il cliente deve utilizzare il prodotto fornito in conformità con la sua natura ed uso previsto, con tutte le istruzioni e regolamenti normativi e con le avvertenze e le istruzioni prescritte da ACtronics. Il montaggio e lo smontaggio della merce devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato e qualificato.

10.10 Qualora il cliente non utilizzi il prodotto fornito in conformità con le disposizioni del paragrafo 9 del presente articolo e ritenga ACtronics responsabile per i danni subiti in relazione all'utilizzo del prodotto fornito, il cliente deve dimostrare che il danno è il risultato di un difetto del prodotto fornito da ACtronics e non dell'utilizzo in conformità al paragrafo 10.9 del presente articolo.

11. Causa di forza maggiore

11.1 Se ACtronics non adempie in tutto o in parte ai propri obblighi nei confronti del cliente, tale inadempimento non potrà essere addebitato ad ACtronics nel caso in cui l'adempienza all'accordo contrattuale fossa resa difficile o impossibile ad ACtronics da una circostanza - prevedibile o meno - che esula dal controllo di ACtronics, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo: - inadempienze da parte di fornitori/trasportatori; - guerre, sommosse o avvenimenti simili; - sabotaggi, boicottaggi, scioperi o occupazioni; - danni alle macchine; - furti ai magazzini; - interruzioni delle operazioni commerciali; - misure governative; - intemperie; - fulmini; - incendi.

11.2 Se si verifica una delle situazioni di cui al paragrafo 1 del presente articolo, nella misura in cui la legge lo consenta, ACtronics non può essere considerata responsabile per eventuali danni subiti dal cliente e si riserva il diritto, nei suddetti casi, di annullare la fornitura del servizio o di risolvere il contratto senza essere tenuta al pagamento di alcun indennizzo.

12. Dati personali

12.1 I dati personali del cliente trasmessi ad ACtronics possono essere trattati da ACtronics in conformità alla legge olandese sulla protezione dei dati personali (Wet Bescherming Persoonsgegevens; WBP). Nell’ambito di questo trattamento ACtronics può: eseguire il contratto, eseguire gli obblighi di garanzia nei confronti del cliente, fornire servizi, fornire al cliente informazioni sui prodotti in tempo utile e fare offerte personalizzate.

12.2 Inoltre, i dati personali possono essere messi a disposizione di terzi, ad esempio per attività pubblicitarie riguardanti veicoli. ACtronics rispetterà qualsiasi opposizione del cliente al trattamento dei suoi dati al fine di attività pubblicitarie come previsto nel suddetto WBP.

13. Varie

13.1 ACtronics non è in grado di garantire al 100% la corretta identificazione del problema per quanto riguarda attività di riparazione/revisione. Non è possibile assicurare che tutti i problemi segnalati dal cliente si ripeteranno durante il periodo di tempo in cui ACtronics esamina il problema, così come non sarà possibile simulare tutte le influenze esterne come le vibrazioni e le condizioni atmosferiche.

13.2 Nel caso in cui, in seguito ad un'accurata diagnosi del prodotto soggetto a rigenerazione/riparazione, non vengano rilevati errori o difetti, ACtronics addebiterà al cliente € 50,00 per i costi di verifica e gestione. Anche in questo caso non è possibile garantire al 100% la corretta diagnosi del problema (vedi 13.1).

13.3 Nel caso in cui il prodotto soggetto a rigenerazione/riparazione non rientri nella gamma di prodotti ACtronics, se non diversamente concordato in anticipo per iscritto, esso sarà restituito al cliente senza ulteriore diagnosi e senza l'effettuazione di alcuna verifica, e ACtronics addebiterà al cliente € 25,00 di spese di gestione.

14. Annullamenti

14.1 L’annullamento da parte del cliente è possibile solo nella misura in cui ACtronics si dichiari d'accordo.

14.2 In caso di annullamento, le spese di spedizione sono a carico del cliente, così come una tassa per le spese amministrative pari al 10% dell'importo dell'acquisto e per un minimo di € 30,00.

15. Lingua facente fede

15.1 Anche se le presenti condizioni generali di vendita e consegna vengano fornite in una lingua diversa , in caso di dubbio fa fede la versione olandese delle presenti condizioni.

16. Diritto applicabile e foro competente

16.1 Qualsiasi contratto e qualsiasi controversia tra ACtronics e il cliente è regolata dalla legge olandese, a meno che ACtronics non scelga esplicitamente la legge del paese in cui il cliente ha sede, con la condizione che questa non sia in contraddizione e non sia contraria alla legge europea e internazionale.

16.2 L'applicabilità della Convenzione di Vienna sulle vendite è esplicitamente esclusa. Ciò avviene nella misura in cui qualsiasi legge o trattato non escluda tale scelta di legge.

16.3 Il foro competente è il tribunale del distretto in cui ACtronics ha sede in Almelo, Paesi Bassi.

v7.2018